Tokyo, (TMNews) - La neve continua a imbiancare il Giappone e a uccidere. Almeno 19 persone sono morte e 1.650 sono rimaste ferite da venerdì scorso quanto fitte e abbondanti nevicate hanno iniziato a spazzare il paese. Le vittime sono morte in incidenti provocati dalla neve e dai forti venti che hanno investito una grande parte dello stato, compresa Tokyo ad est.Una settimana fa proprio Tokyo è stata ricoperta da un manto di neve spesso 30 centimetri, cosa che non accadeva da 45 anni; più a nord, la regione di Sendai aveva fatto registrare 35 centimetri di neve per la prima volta da 78 anni. Già nei giorni scorsi le nevicate hanno portato all'annullamento di molti voli aerei dai principali scali del Giappone.