Berlino (TMNews) - La Grande Coalizione tedesca è al blocco di partenza. Tre mesi dopo il voto in Germania, i presidenti di Cdu, Csu e Spd hanno siglato l'intesa fra i tre partiti per il nuovo esecutivo. I leader Angela Merkel (Cdu), Horst Seehofer (Csu) e Sigmar Gabriel (Spd) hanno trovato la quadra per fare uscire la Germania dall'impasse politico.Il governo che sarà composto da 16 ministri, mescola vecchio e nuovo. Tanti volti noti, con esperienze di governo, a dare un senso alla voglia di continuità espressa dagli elettori tedeschi, ma anche molte novità con 8 ministri senza esperienza di governo. Tra i ministri 10 sono uomini e 6 donne; l'età media è tra i 50 e i 60 anni, solo un ministro sotto i 40 anni.Il Merkel ter sarà infine un governo molto concentrato sulla cosiddetta svolta energetica, il passaggio, dopo la progressiva uscita dal nucleare, a un nuovo sistema in grado di assicurare al Paese il suo futuro industriale.(Immagini Afp)