Sydney (TMNews) - Dal mare si leva una gigantesca nube rossastra: sembra uno scenario di fantascienza marziana, ma in realtà la location è la costa occidentale dell'Australia del Nord, nei pressi della città di Onslow e lo spettacolo è quello di una grossa tempesta di sabbia. L'intera zona, negli ultimi giorni, ha vissuto una pesante instabilità climatica, e un potente temporale costiero ha provocato il sollevamento di un vasto fronte di sabbia, del tipico colore dell'entroterra australiano.I venti hanno raggiunto velocità superiori ai 100 km orari e le temperature, torride fino al momento del temporale, si sono abbassate di oltre 10 gradi centigradi nel giro di pochi minuti. A innescare quella che i meteorologi hanno definito una tempesta perfetta è stato l'incontro tra il suolo molto caldo e l'aria molto fredda.