Parigi, (TMNews) - Un quadro impressionista prende vita. A Parigi si è tenuta la terza edizione del Festival Carnet de bals, ossia una manifestazione che riporta in auge i fasti delle feste danzanti della fine dell'800 e dei primi del '900.I balli del secolo scorso erano rigorosamente regolati dai carnet da ballo, dove le dame annotavano il nome dei cavalieri con cui si impegnavamo a fare un giro di danza."Ogni ballerino deve fare un grosso lavoro, deve imparare le coreografie dei diversi balli sociali, deve vestire rigorosamente con abiti in stile Belle Époque, e le donne devono preparare il loro carnet" spiega l'organizzatore dell'evento Arnaud Degionni.Questi balli d'epoca a Parigi sono diventati di moda, tanto che se ne organizzano ogni sera in diversi locali della città, in occasione poi del Carnevale e del periodo estivo gli eventi si moltiplicano per rivivere la leggerezza di quegli anni.(immagini Afp)