Cagliari (askanews) - Il porto di Cagliari è in vista e i 388 migranti salvati dalla nave Aquarius di Medici senza frontiere esplodono in un canto di gioia e ringraziamento, finalmente salvi dopo un pericoloso viaggio via mare dalle coste libiche.