Strasburgo,(TMNews) - Resta in vigore in Francia il divieto di coprire il viso con un velo "totale negli spazi pubblici". La Corte europea dei diritti umani ha giudicato legittima la decisione francese di vietare il velo integrale nel paese bocciando il ricorso di una francese che chiedeva di poter liberamente indossare il niqab e il burga.La corte nella sua sentenza ha sottolineato che le autorità francesi nel definire il provvedimento di divieto del velo integale hanno avuto "l'obiettivo legittimo di garantire le condizioni della vita associata" di conseguenza la legge non è contraria alla convenzione europea dei diritti dell'uomo.I trasgressori alla legge ora rischiano una multa di 150 euro.