Roma, (askanews) - Alessandro Florenzi scende in campo per la campagna "Mille piazze per i Nonni d'Italia", in programma dal 2 al 4 ottobre e dedicata a tutti i nonni. Il giocatore della Roma diventa testimonial dell'iniziativa anche in forza del suo bellissimo rapporto con la nonna che gli ha fatto conquistare il titolo di "bello de nonna" sui social network."Mia nonna è stata fortunata perchè una volta è venuta allo stadio ed è stata la giornata che ho fatto gol. Ora ci guarda da casa, un po' per la stanchezza un po' per la vecchiaia".Il giocatore della squadra giallo-rossa, all'indomani di un gol straordinario da metà campo in Champions League, racconta il suo rapporto con i nonni, fatto di telefonate, in bocca al lupo e complimenti per le prestazioni."E' un rapporto speciale che ho avuto con tutti i miei nonni, tranne uno che non ho conosciuto. È un bel rapporto, fatto di in bocca al lupo prima delle partite".La campagna "Millepiazze per i Nonni d'Italia 2015" è promossa dalla Fondazione Senior Italia e vedrà il coinvolgimento di centinaia di Centri Anziani. A sostenere il progetto, appoggiato dal ministro della Salute Beatrice Lorenzin, anche la Lega di Serie B e la AS Roma. Insieme a Florenzi, anche Lino Banfi sarà testimonial della Campagna.