Roma,(askanews) - Il 2015 potrebbe essere l'anno più caldo mai registrato e la temperatura media sulla superficie terrestre potrebbe superare la soglia simbolica di un grado centigrado di riscaldamento dall'inizio dell'era industriale (1880-89). I dati emergono da un rapporto pubblicato dall'Organizzazione Meteorologica Mondiale (OMM), diffuso a Ginevra, a pochi giorni dall'avvio della conferenza Onu sul clima di Parigi.Per questo l'Organizzazione ha chiesto con forza di limitare le emissioni di gas a effetto serra, visto che il Pianeta è ancora in tempo per agire."Il periodo tra il 2011 e il 2015 rappresenta il lasso di tempo più caldo mai registrato, con numerosi fenomeni meteorologici estremi, influenzati dal cambiamento climatico", ha affermato l'Organizzazione Meteorologica Mondiale.