Lampedusa, (TMNews) - I pescatori di Lampedusa, fra i protagonisti dei soccorsi di questi giorni, hanno lanciato in mare una corona di fiori da loro composta per onorare le vittima del tragico naufragio. "Lanciando una corona di fiori in mare - ha detto il presidente del consorzio pescatori di Lampedusa Salvatore Martello - abbiamo voluto dire ancora una volta che noi abbiamo una sola legge: quella del mare. Per la quale chi è in pericolo deve essere soccorso. Non ne esistono altre...".(immagini Afp)