Roma, (askanews) - I musulmani di tutto il mondo celebrano il Ramadan: dalla Palestina allo Yemen, dalla Malesia alla Nigeria inizia il mese di digiuno diurno, tutte le sere spezzato dai pasti comuni.Migliaia di palestinesi si sono riuniti a Gerusalemme, davanti alla Spianata delle Moschee, per la prima grande preghiera del ramadan. Dall'altra parte del mondo, in Malesia, i musulmani si sono ritrovati nella più grande moschea del paese, a Kuala Lumpur.Nello Yemen, ad Aden, l'inizio del ramadan è avvenuto in un clima di violenza e di conflitto, accompagnato da una grave crisi umanitaria.E in Nigeria il mese del ramadan è iniziato all'insegna della solidarietà: alcuni nigeriani hanno distribuito pasti gratuiti per i più poveri.