Fiumicino (TMNews) - Prime parole dei due marò italiani, Latorre e Girone, all'arrivo a Fiumicino dopo il permesso per rientrare a votare. "Ringraziamo l'India - hanno detto - che si è confermato un grande Paese democratico. Adesso vogliamo stare tranquilli con le nostre famiglie".