Roma, (askanews) - Inizio col botto per il Postepay Sound Rock in Roma, che in apertura ha ospitato i Duran Duran. Tra vecchi e nuovi successi, la band icona del pop mondiale ha infiammato il pubblico radunato all'Ippodromo delle Capannelle. Un ritorno quello di Simon Le Bon e soci atteso da quattro anni (questo il tempo trascorso dal loro ultimo live in Italia).

Lo spettacolo si è aperto con il nuovo brano Paper Gods - che dà il titolo alla tournée - per ripercorrere i grandi successi degli anni Ottanta, come Wild Boys, Notorious, Ordinary World.