Islamabad, (TMNews) - Rarissimi e a rischio di estinzione. Il Pakistan è la patria di molte specie minacciate, in particolare il delfino del fiume Indo. A causa della perdita dell'habitat, della caccia dell'uomo e della loro scarsa popolazione naturale sono estremamente vulnerabili. Oltre a questo, molti delfini di fiume hanno una vista molto ridotta - alcuni vengono persino considerati ciechi."I delfini sono protetti, ma spesso i pescatori usano delle reti che sono proibite. Se questi cetacei finiscono accidentalmente nelle reti restano bloccati sott'acqua e non riescono a uscire per respirare e quindi muoiono soffocati" spiega un attivista del WWF.In risposta alla diminuzione della popolazione della fauna selvatica del Pakistan, il governo ha deciso di aumentare il numero di parchi nazionali, ma per i delfini e le tartarughe di fiume che vivono ai piedi dell'Himalaya è molto difficile sfuggire ai danni provocati dall'azione dell'uomo. La riserva istituita nel 1974 non è sufficiente a garantire la loro sopravvivenza.(immagini AFP)