Roma, (askanews) - Dopo la protesta al ministero dell'Istruzione, i Cobas hanno manifestato davanti a Montecitorio con l'iniziativa "Circondiamo il Parlamento". Numerosi i cartelli e gli striscioni contro il ddl "La buona scuola", di cui chiedono la cancellazione totale, tra cui "Non facciamoci rubare la scuola, avete già rubato abbastanza", "Invalsi, giù le mani da mio figlio", "Cattiva scuola, pessimo futuro".Rino Capasso dei Cobas di Lucca ha denunciato: "Negli albi territoriali i precari potranno essere chiamati solo se saranno scelti dal dirigente, in base a dei criteri che decide lui. Deve dare solo delle motivazioni e questi incarichi saranno solo triennali. Quindi finisce quell'idea che abbiamo avuto in tutti questi anni della nostra scuola e della continuità didattica, anche i precari assunti diventeranno precari di ruolo, se è possibile un ossimoro".