Roma, (askanews) - I calciatori della nazionale azzurra hanno deposto una corona presso la tribuna Z dello stadio "Re Baldovino" di Bruxelles, in memoria delle vittime della tragica partita del 29 maggio 1985. Trentanove persone rimasero schiacciate dalla folla in tribuna quella sera infausta subito prima della finale di Champions League fra la Juventus e il Liverpool. Quasi 500 persone rimasero ferite nella calca scatenata dagli hooligans della squadra inglese. A eterna vergogna del calcio, la partita fu giocata ugualmente (ufficialmente per garantire l'ordine pubblico) e la Juventus (i cui giocatori non erano stati avvertiti dell'entità della tragedia) vinse. In memoria delle 39 vittime, il numero 39 sarà cancellato per sempre dalle maglie della nazionale azzurra. Lo stadio, completamente rinnovato adesso, ospita il 13 novembre l'amichevole Belgio-Italia.