Roma, (askanews) - Il Movimento 5 Stelle presenta i suoi 6 aspiranti candidati a sindaco e assicura: "Vogliamo vincere e governare". A Montecitorio i sei candidati scelti sul Web, si sono presentati in conferenza stampa.Virginia Raggi, 37 anni, avvocato, consigliere comunale uscente: "Il Movimento 5 stelle ci sta dando questa grandissima occasione, che dei semplici cittadini, dalla rabbia, dalla protesta e dal disgusto, possono canalizzare tutto questo e arrivare all'interno delle istituzioni e governarle".Annalisa Bernabei, 27 anni, studentessa di ingegneria. "Viviamo in una città mal governata sotto gli occhi di tutti, gestita in malo modo. È il momento di dire basta. Il M5S mi ha sempre rappresentata perchè rappresenta il cambiamento che vorrei vedere per Roma e per l'Italia".Enrico Stefano, 29 anni, laureato in giurisprudenza e consigliere uscente al Comune: "La nostra città non è amministrata, i soldi sono buttati dalla finestra. Noi abbiamo una sfida importantissima. Dobbiamo ribaltare il paradigma della nostra città".Paolo Ferrara, 45 anni, finanziere, consigliere del Movimento a Ostia: "Vogliamo riconsegnare a questo territorio la dignità che merita. Roma è una grande capitale e speriamo che possa essere rilanciata dalla lezione, dalla bellezza che il Movimento 5 stelle porterà e sta portando nella politica locale e nazionale".Per Teresa Zotta "cambiare la città è possibile, si può renderla più sicura e vivibile", mentre Marcello De Vito, avvocato 41enne, ha denunciato che "a Roma su 5 miliardi di bilancio c'è almeno un miliardo di sprechi".