Islamabad, (TMNews) - L'imprenditore Mamnoon Hussein, candidato della Lega Musulmana, è stato eletto dai parlamentari nazionali e regionali pachistani nuovo Presidente della Repubblica.Hussain succederà ad Asif Ali Zardari, il cui mandato scade il prossimo 8 settembre e che non si è presentato per la rielezione dopo la sconfitta elettorale del Partito del Popolo Pachistano (Ppp). Il suo movimento infatti ha boicottato le elezioni presidenziali perchè contrario all'anticipo del voto deciso dalla Corte Suprema.Hussain, 73 anni, è il candidato del partito del premier Nawaz Sharif ed ha agevolmente battuto l'unico rivale in corsa, l'ex giudice Ahmed Wajihuddin, del partito dell'ex campione di cricket Imran Khan.L'elezione del presidente si è tenuta in clima teso, dopo che si è diffusa la notizia che un gruppo di talebani ha attaccato un carcere del nord-ovest del Pakistan liberando oltre 240 prigionieri, tra cui decine di combattenti islamici.(immagini AFP)