Hong Kong (Cina) - Crescita sotto le previsioni per Hong Kong. Il governo dell'ex colonia britannica accusa il movimento pro democrazia Occupy Central del rallentamento dell'economia. Il prodotto interno lordo di Hong Kong nel corso dell'intero 2014 ha registrato un'espansione pari al 2,3%, in contrazione rispetto al +2,9% evidenziato nel 2013. Il dato trimestrale ha segnato un rialzo pari allo 0,4%, contro il +1,7% del trimestre precedente e leggermente sotto il +0,5% atteso dal mercato."I 79 giorni di proteste e di occupazioni illegali hanno impattato su diversi settori ad Hong Kong. Il conflitto ha diviso la città e ne ha risentito anche la sua immagine. Il disordine sociale è cresciuto", ha spiegato il Segretario delle Finanze di Hong Kong, John Tsang.Secondo il ministro le aziende locali avrebbero sofferto a causa delle continue manifestazioni di protesta che hanno paralizzato per mesi interi quartieri. Tensione durante il suo discorso al Parlamento della regione autonoma cinese.Leung Kwok-hung per tutti "Long hair", tra i pochi politici locali a essere scesi in piazza con gli studenti, ha insultato il ministro tentando di colpirlo prima di essere fermato dai commessi dell'aula.(immagini Afp)