Katmandu, Nepal (TMNews) - Le unità di soccorso nepalesi sono ancora alla ricerca di un centinaio di escursionisti dispersi nell'Himalaya a causa di una tempesta di neve che si è abbattuta sull'Annapurna, uno degli Ottomila della catena montuosa nel centro del Nepal. Il bilancio provvisorio della tragedia parla di 24 morti accertati.Le vittime erano escursionisti e guide nepalesi, impegnati in diversi trekking. Sulle piste erano registrate 168 persone, 43 delle quali sono già stati poste in salvo. I soccorritori temono che altre cinque persone siano rimaste uccise da una valanga.Ogni anno in questa stagione, considerata la più favorevole, migliaia di persone arrivano nella zona dell'Annapurna per il trekking. Ma quest'anno la coda di un ciclone che si era abbattuto nel fine settimana sulla costa orientale indiana ha causato precipitazioni nevose eccezionali nel centro del Nepal.(Immagini Afp)