Clisson (TMNews) - Iron Maiden, Aerosmith e Black Sabbath. Ma anche Deep Purple, Soundgarden e molto altro: il meglio dell'heavy metal e dell'hard rock va in scena all'Hellfest di Clisson, nel nord della Francia, per una tre giorni da inferno."Il cartellone quest'anno è semplicemente monumentale, bisogna ammetterlo - dice Ludo - ma noi veniamo qui soprattuto per lo spirito che anima il festival. La condivisione, le relazioni umane, le persone insomma". "C'è tanta birra, belle ragazze, del metal, amici. Questa sì che è vita", dice un altro.All'Hellfest sono in tutto 160 i gruppi che si dividono la scena alternandosi sul palco. Nel grande prato che ospita i concerti, in mezzo ai vigneti di Nantes, migliaia di persone con lo stesso socializzano per tre giorni. Fra raffigurazioni di teschi, creste colorate, metallo, pelle e t-shirt nere."All'Hellfest c'è un atmosfera di fratellanza. Qui tutti vengono per lo stesso motivo - spiega Raphael - C'è amore fra la gente. Sono tutti pelosi e capelloni, ma alla fine dei conti sono tutti orsacchiotti dal cuore tenero".(immagini Afp)