Parigi (askanews) - Ci sono le scope per giocare a Quiddish e il celebre "Hogwarts Express", non mancano nemmeno le bacchette magiche o la pietra filosofale. Harry Potter è sbarcato a Parigi portando con se tutto il suo universo magico. Fa tappa alla Cité du Cinéma di Saint Denis l'esposizione dedicata al personaggio inventato dalla scrittrice britannica JK Rowling che dal 2009 ha toccato America, Australia, Giappone ed Europa."Harry Potter è un brand unico e affascinante. I libri, poi i film e i parchi a tema, e ora anche questa mostra che immerge i visitatori nella magia e nelle atmosfere uniche del mondo di Harry Potter", ha spiegato Jesse Phillips, uno degli organizzatori della mostra.Su duemila metri quadrati della Cité sono esposti costumi originali dei film che hanno sbancato i botteghini di tutto il mondo, coroegrafie e documentazioni di ogni tipo, ma non mancano le animazioni e i giochi interattivi. I fan si possono sbizzarire con i cappelli parlanti, colpire le palle del Quidditch o provare la poltrona di Hagrid."E' fantastico vedere tutto il nostro lavoro vivere una nuova vita dopo i film", spiega il graphic designer Eduardo Lima che ha lavorato per le pellicole prodotte dalla Warner Bros. Per i fan del maghetto inglese, l'esposizione resterà a Parigi fino al 6 settembre del 2015.(immagini Afp)