Los Angeles (askanews) - Indiana Jones costretto a un atterraggio di fortuna. Solo che stavolta è "for real2. Harrison Ford, la superstar di Hollywood interprete tra l'altro anche della fortunata saga dell'archeologo avventuriero, è rimasto ferito, sia pure in modo non grave, nello schianto del piccolo aereo d'epoca che stava pilotando. L'attore americano è ferito alla testa ma, come ha fatto sapere il figlio via Twitter, "è ammaccato ma sta bene".Settantadue anni, il protagonista di "Star Wars" e "Indiana Jones" è stato costretto a far atterrare, con notevole perizia dopo una planata controllata, su un campo da golf a Venice, in California, dopo che l'aereo che stava pilotando, un monomotore ad elica biposto utilizzato per l'addestramento dei piloti americani durante la Seconda guerra mondiale, ha avuto un blocco al motore poco dopo il decollo dall'aeroporto di Santa Monica, a Los Angeles.Nella manovra di emergenza Ford non ha potuto evitare l'impatto con alcune cime di alberi. L'ufficio stampa dell'attore ha precisato che le ferite non lo mettono in pericolo di vita e che dovrebbe ristabilirsi completamente. Un portavoce dei pompieri di Los Angeles ha confermato che a bordo dell'aereo c'era solo il pilota e che i soccorritori lo hanno portato all'ospedale mentre era cosciente.(Immagini Afp)