Roma, 3 apr. (TMNews) - I colloqui di pace in corso tra israeliani e palestinesi sono una recita teatrale che ha come obiettivo quello di liquidare la causa palestinese. Lo ha denunciato durante una conferenza stampa a Gaza il portavoce di Hamas, Sami Abu Zuhri, che ha avuto parole di fuoco per i negoziati."La riconciliazione nazionale richiede una volontà nazionale che generi rispetto per la partnership politica", ha affermato il portavoce di Hamas, movimento integralista palestinese al potere nella Striscia di Gaza, "Così le decisioni non sono più prese unilateralmente, si mette fine alla cooperazione con il nemico e i negoziati diretti a rovinare la causa palestinese vengono conclusi"Hamas, ha spiegato infine Zuhri, ribadisce che "non accetterà mai alcuna soluzione politica o rappresentazione teatrale che mira a liquidare la causa palestinese".