Roma, (TMNews) - Si è parlato di legge elettorale ma non di Csm né di Corte Costituzionale nell'incontro tra il premier Matteo Renzi ed il leader di Forza Italia, SIlvio Berlusconi. A spiegarlo il vice-segretario del Pd, Lorenzo Guerini.