Roma, (askanews) - Per 17 anni ha percepito l'indennità di accompagnamento come cieca assoluta, ma se ne andava tranquillamente a passeggio per la città o a prendere l aperitivo con le amiche in completa autonomia.La donna, 55 anni, è stata filmata a lungo dalla Guardia di Finanza di Biella nell'operazione "Vediamoci chiaro". Immagini che confermano come la falsa cieca, residente nel materano, ma da molti anni domiciliata a Biella, ci veda invece piuttosto bene.Al Finanziere che la stava pedinando ha perfino fatto osservare sul display di una ricevitoria cittadina i numeri estratti della lotteria. Ma a una notifica di alcune comunicazioni presso gli uffici del comando, la signora si è presentata accompagnata sotto braccio da un parente, con passo incerto e mostrandosi incapace di svolgere le azioni più elementari.La donna dovrà ora rispondere di truffa aggravata ai danni dell Inps per avere percepito indebitamente un ammontare totale di circa 150.000 euro.