Milano (askanews) - "Elezioni per Roma il prima possibile! Prima che la città venga sommersa dai topi, dalla spazzatura e dai clandestini". Beppe Grillo chiede le dimissioni del sindaco Ignazio Marino e lo fa, oltre che sul suo blog, con questo tweet. Una dichiarazione in cui vengono messi nella stessa frase topi, spazzatura e persone, e che molti utenti di Twitter hanno criticato, rispondendo al leader del Movimento 5 Stelle: "a che livelli siamo arrivati", si legge fra i commenti, "mettere sullo stesso livello spazzatura e esseri umani è uno dei punti più bassi raggiunti", e poi ancora "sei identico a Salvini, cavalchi le paure della gente per seminare odio e intolleranza".