Genova (TMNews) - "Abbiamo fatto le prove generali, questa è una guerra generazionale". Lo ha detto Beppe Grillo, telefonando a una radio in diretta streaming. "Riconsegnare a Berlusconi il Paese per sei mesi, un anno - ha aggiunto il comico - è un crimine contro la galassia".