Roma, 27 gen. (TMNews) - Beppe Grillo contro l'Italicum, la legge proposta dal segretario del Pd Matteo Renzi dopo l'intesa raggiunta con Silvio Berlusconi. "Sparare sulla legge elettoralePregiudicatellum di Renzie e Berlusconi è come sparare sulpianista in uno spaghetti western", ha scritto Grillo sul suo blog. "Ha più buchi costituzionalidei trafori alpini e di uno scolapasta". Il suo post accompagna un fotomontaggio cheritrae per l'appunto i leader di Pd e Forza Italia con unoscolapasta ciascuno sul capo."Ora però - ammonisce Grillo - la commedia deve finire. Qualcuno(c'è qualcuno al Quirinale?) deve far capire a chi non è capacedi intendere e di volere che non si può ripresentare una leggecon le stesse porcherie del Porcellum senza preferenze e con unpremio di maggioranza abnorme. E vociare se non si èd'accordo con loro, con il pregiudicato Berlusconi e ilcondannato Renzie, entrambi extraparlamentari, minacciaresfracelli".