Roma, (askanews) - I fotografi lo aspettavano all'hotel Forum, come sempre. Lui, Beppe Grillo, ha parlato poco ma poi per raccontare l'incontro con il capo dello Stato ha usato il suo blog. A Sergio Mattarella, Grillo e Csaleggio hanno chiesto di salvaguardare il Parlamento e arginare il ricorso del governo a decreti e fiducie.Il documento riassuntivo delle proposte cinque stelle ricorda al Quirinale che il Governo Renzi ha sinora presentato alle Camere 28 decreti-legge (media di 2,3 al mese) ed ha posto 34questioni di fiducia (media 2,8 al mese).Ma Grillo ha chiesto al presidente anche di valatare se promulgare la legge elettorale, detta l'italicum, che disciplina l'elezione di una camera soltanto; e ha chiesto pure che contro corruzione e mafia il presidente della Repubblica usi lo strumento di un messaggio formale alle camere per Contrastare dice "l'inerzia parlamentare nell'esame dei disegni di legge in materia".