Cernobbio (Co) (TMNews) - Il presidente del Senato, Pietro Grasso, ha definito "accettabili e legittime" le "richieste e promesse" che riguardano il comparto delle forze dell'ordine, in agitazione per la conferma del blocco degli aumenti salariali. Lo ha detto a margine del forum Ambrosetti in corso a Villa D'Este."Mi pare che lo sciopero sia stato solo ipotizzato e confido molto nel senso di responsabilità delle forze dell'ordine. Ho lavorato tutta la vita con loro, conosco bene il loro senso di responsabilità, le loro richieste e legittime aspirazioni. Credo che la protesta non sia contro il blocco degli aumenti, ma contro il tetto salariale stabilito nel 2010".