Palermo (askanews) - Il presidente del Senato Pietro Grasso, insieme al ministro dell'Interno Angelino Alfano, ha deposto una corona di fiori all'interno della caserma Lungaro di Palermo in memoria degli agenti di scorta uccisi il 23 maggio del 1992 nella strage di Capaci, in cui morirono il giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo, e i tre agenti Rocco Dicillo, Vito Schifani e Antonio Montinaro.Alla cerimonia hanno preso parte, tra gli altri, anche il capo della Polizia, Alessandro Pansa, il capo del Dap, Santi Consolo, il prefetto di Palermo Francesca Cannizzo, e il questore di Palermo Guido Longo.