Roma, (askanews) - "Il Parlamento l'ha eletta con una amplissima maggioranza a testimonianza della profonda stima per l'esemplarità della sua storia politica e personale. Lei saprà, presidente, interpretare le gravose responsabilità con la serietà e il rigore dimostrati in ogni suo incarico al servizio al Paese". Con queste parole il presidente del Senato Pietro Grasso si è rivolto, durante la cerimonia dell'insediamento al Quirinale, al nuovo capo dello Stato, Sergio Mattarella."Saprà rispondere alla fiducia e alle speranze che gli italiani ripongono in lei - ha aggiunto Grasso - promotore dei principi costituzionali di libertà, giustizia, uguaglianza, rispetto dei diritti della persona. L'affetto e la riconoscenza dei cittadini le saranno di incessante incoraggiamento". "Con sentimenti di affetto e amicizia e di deferente rispetto, le rivolgo a nome mio e dei cittadini italiani i migliori auguri: buon lavoro presidente".