Roma, (TMNews) - Il sottosegretario agli Affari europei critica le strumentalizzazioni della legge europea, dove alla camera è passata la responsabilità civile dei magistrati. La legge europea "è fatta per rispondere alle infrazioni", e scaricare su questo provvedimento questioni legate al dibattito politico interno significa "rischiare di esporci a pesanti sanzioni pecuniarie".