Roma, (TMNews) - Il sottosegretario agli Affari europei Sandro Gozi avverte: l'Europa "scherza col fuoco" a lasciare l'Italia sola ad affrontare le ondate di immigrati dal Mediterraneo. L'assenza di politiche comuni su immigrazione, asilo e gestione delle frontiere è "benzina nei motori di euroscettici, xenofobi e razzisti".