Roma, (TMNews) - Matteo Renzi ha chiuso le consultazioni. 'Dopo un giorno e mezzo molto tosto di incontri, dialoghi e approfondimenti, sono decisamente convinto che ci sono le condizioni per fare un ottimo lavoro' ha detto il premier incaricato che poi ha dettato l'agenda dei prossimi giorni."Immagino di poter sciogliere la riserva nella giornata di sabato e chiedere ai presidenti del Senato prima e della Camera poi di recarmi in aula da lunedì della settimana prossima".Renzi ha poi ribadito che la sua maggioranza sarà la stessa che sosteneva il governo Letta.Berlusconi ha confermato che il suo partito resterà l'opposizione, ma dato disponibilità a 'lavorare insieme, dicendo no a qualsiasi cambiamento sulla nuova legge elettorale."Se i provvedimenti saranno favorevoli ai cittadini li voteremo".Breve ma duro e polemico l'incontro scontro con Grillo.