Roma (askanews) - Un esecutivo sostenuto da una maggioranza M5S-Pd. È questo l'auspicio del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella nelle parole del segretario generale della presidenza della Repubblica, Ugo Zampetti che ha dato l'annuncio alla stampa dopo il colloquio tra il Capo dello Stato e il presidente della Camera, durato solo 15 minuti.

"Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella - ha detto Zampetti - ha ricevuto il presidente della Camera, Roberto Fico, e gli ha affidato il compito di verificare la possibilità di una intesa di maggioranza parlamentare tra M5s e Pd per costituire il governo. Il presidente della Repubblica ha chiesto al presidente della Camera di riferire entro la giornata di giovedì".