Roma (TMNews) - Roma, 29 apr. (TMNews) - La politica deve "recuperare decenza, sobrietà, scrupolo, senso del buon padre di famiglia" e per questo una delle prime norme del governo sarà l'eliminazione del doppio stipendio per i ministri che sono anche parlamentari. Lo ha detto il presidente del Consiglio Enrico Letta, parlando alla Camera: "Il primo atto del governo sarà quello di eliminare con una norma di urgenza lo stipendio dei ministri parlamentari, che esiste da sempre in aggiunta alla loro indennità".