Roma, (TMNews) - Il premier incaricato Enrico Letta ha sciolto la riserva per la formazione del nuovo Governo e ha annunciato la lista dei ministri che formeranno il suo esecutivo di larghe intese. Sottosegretario alla presidenza del Consiglio Filippo Patroni Griffi. Al ministero dell'Interno Angelino Alfano, che è anche vicepremier. All'economia Fabrizio Saccomanni, direttore generale di Bankitalia. Agli Esteri Emma Bonino. Alla Difesa Mario Mauro. Alla Giustizia Annamaria Cancellieri. Maurizio Lupi alle Infrastrutture. Enrico Giovannini al Lavoro. Alla Coesione territoriale Carlo Trigilia. Rapporti con il Parlamento Dario Franceschini. Sviluppo economico Zanonato. Politiche agricole Nunzia De Girolamo. Università e ricerca Mariachiara Carrozza. Salute Beatrice Lorenzin. Ministro dell'ambiente Andrea Orlando. Massimo Bray ai Beni culturali. Senza portafoglio: Agli affari europei Enzo Moavero. Affari regionali Graziano Delrio. Alla Coesione territoriale Carlo Trigilia. Rapporti con il Parlamento Dario Franceschini. Gaetano Quagliariello agli Affari costituzionali. Cecile Kyenge è ministro dell'Integrazione. Pari opportunità Iosefa Idem. Alla Semplificazione va Giampiero D'Alia.