Torino (TMNews) - La politica oggi è diversa e la sinistra non ha ancora fatto i conti con questa realtà. A dirlo è Giorgio Gori, l'imprenditore a fianco di Renzi nella sua battaglia politica. A margine di unincontro all'Unione Industriale di Torino parla delle tensioni all'interno del Pd e dice che il fuoco amico per Renzi non è una novità. "Credo ci sia abituato succede da un un po' di tempo detto questo non cambia la sua prospettiva politica - ha detto Gori - Di scissione hanno parlato d'altri". Renzi, conclude Gori, è un campione naturale che vince senza aver bisogno di un allenatore.