Genova, (TMNews) - "E' una perdita enorme per tutti e in particolare per noi. Ci mancherà molto non solo per tutte le cose giuste e importanti che ha fatto ma anche per piazza Alimonda. Non è mai mancato un anno a ricordare quella che resta una ingiustizia. Di questi tempi quando muore una persona degna ci sentiamo tutti un po' più soli": a parlare è Giuliano Giuliani, il padre del ragazzo ucciso al G8 di genova nel 2001, nel ricordare la figura di don Andrea Gallo, il sacerdote genovese morto ieri a 84 anni.