L'8 dicembre 2016 è partito ufficialmente l'Anno Santo della Misericordia. “Focus24” racconta strumenti e metodo di lavoro della nuova sala interistituzionale per la gestione dell'evento giubilare, ospitata al quartiere Ostiense della Capitale. Per garantire la sicurezza dei pellegrini e dei cittadini la sala operativa potrà contare su oltre 2.000 telecamere sparse in tutta la città, ma soprattutto su nuovi sistemi di comunicazione radio e di videoconferenza che metteranno in connessione le 10 sale operativa dei vari enti istituzioni già attive sul territorio. Su criticità e compiti della struttura risponde il viceprefetto aggiunto Giuseppe Cerrone, responsabile della Sala gestione Giubileo. Sul fronte sanitario, ci racconta gli obiettivi del Piano sanitario per l'evento Giubileo promosso dalla Regione Lazio Alessio D'Amato, responsabile della Cabina di regia della sanità del Lazio. Tra i punti di forza, l'adeguamento dei 12 Pronto Soccorso della città e la predisposizione di un Piano di emergenza interno nel caso di massiccio afflusso di feriti.