Milano (TMNews) - "La risposta di Mario Balotelli è andata fuori dalle righe". Questo il commento del presidente del Coni Giovanni Malagò in merito alla risposta su Instagram dal calciatore azzurro al video in cui un tifoso gli diceva: "Il problema è che tu non sei proprio italiano". Balotelli aveva scritto tra l'altro "di essere fiero di aver dato tutto per il Suo Paese", sottolineando che "gli africani non scaricherebbero mai un loro 'fratello'" e "in questo noi negri, come ci chiamate voi, siamo anni luce avanti".In merito alle dimissioni del presidente della Federcalcio Giancarlo Abete dopo l'uscita di scena dagli azzurri dal Mondiale, il presidente del Coni ha spiegato "che ci sia una sconfitta della politica sportiva è assolutamente vero, si è dimesso anche il presidente della Federazione, fermo restando che ho parlato con lui e sono convinto che si sarebbe dimesso anche se l'Italia avesse vinto il Mondiale, o quanto meno, se avesse fatto bene". "Il tema che lei mi dice dello sport italiano...no, il problema mi sembra che sia del calcio oggettivamente" ha continuato Malagò, sottolineando che "lo sport grazie a Dio non è solo il calcio".Malagò ha ricordato anche il decesso del tifoso napoletano ferito a colpi di pistola prima della finale di Coppa Italia: E' una giornata molto triste perché va quasi in secondo piano la cosa più importante, la scomparsa di Ciro Esposito, un ragazzo che stava andando a vedere una partita".