Milano, (TMNews) - Silvio Berlusconi è stato fischiato all'uscita del Memoriale della Shoah a Milano, dove si è recato a sorpresa per partecipare alla cerimonia di inaugurazione del museo, al binario 21 della Stazione centrale. Prima dell'iniziodella cerimonia Berlusconi, conversando con i giornalisti, aveva affermato che "le leggi razziali sono la peggior colpa di Mussolini" ma che "per tanti altri versi invece aveva fatto bene". Qualche fischio al termine della cerimonia è stato rivolto anche al presidente del Consiglio Mario Monti e al leader della Lega Roberto Maroni. Applausi invece per il sindaco di Milano Giuliano Pisapia.