Tokyo, (TMNews) - Assoluto vincitore delle elezioni di domenica, il primo ministro conservatore Shinzo Abe ha ormai nelle sue mani il controllo totale del parlamento bicamerale del Giappone e guarda con fiducia al futuro."Voglio un'economia forte, che sia considerata davvero tale. Abbiamo vinto le elezioni con una politica che decide", ha dichiarato all'indomani del voto per il rinnovo di metà dei seggi del Senato.Si profila dunque una svolta per il Giappone. Libero da qualsiasi vincolo elettorale per i prossimi tre anni, Shinzo Abe, il cui Paese ha mostrato i primi timidi segni di ripresa economica, punterà tutto sulle riforme e in particolare sulle cosiddette "Abenomics", un mix di spesa pubblica massiccia, di deregulation e di politica monetaria morbida. Ma anche sul piano internazionale il premier intende far sentire la presenza di Tokyo: "Sono deciso a rispondere all'appello della popolazione. Voglio mostrare e mostrerò la presenza del Giappone a tutto il mondo", ha concluso il premier, noto per le sue posizioni ultranazionaliste.