Kuchinoerabu (askanews) - Queste spettacolari immagini arrivano dal Giappone e mostrano la violenta eruzione del vulcano Shindake, nell'isola di Kuchinoerabu. Per fortuna il vulcano era tenuto sotto osservazione e, alle prime avvisaglie dell'imminente eruzione, la popolazione è stata messa in allarme.Un portavoce del governo giapponese ha fatto sapere che non ci sono stati feriti e che, sin dalle prime ore dopo l'eruzione, la maggior parte dei 137 abitanti dell'isola era già al sicuro grazie all'intervento della Guardia costiera.L'esplosione dello Shindake ha causato una nube piroclastica che è avanzata con tutta la sua potenza distruttiva verso il mare lungo i fianchi della montagna. Una nube di cenere, invece, si è levata nel cielo fino a circa 9mila metri d'altezza oscurando la luce del sole. Per il momento non c'è alcun impatto significativo sul traffico aereo ma gli esperti si sono riservati di valutare in maniera più approfondita la consistenza della nube e la direzione del vento per prendere decisioni in merito.Lo Shindake era già stato protagonista in passato di eruzioni simili, con un significativo periodo di attività tra il 1966 e il 1980. I vulcanologi, quindi, non escludono che episodi analoghi possano ripetersi anche in futuro.(Immagini Afp)