Roma, (askanews) - Il ministro dell'Istruzione, Stefania Giannini, ha tracciato un quadro della legge 107, la Buona Scuola, a Roma, durante una conferenza stampa a viale Trastevere, a pochi giorni dall'avvio dell'anno scolastico. A oggi, ha detto, questo ministero e questo governo hanno assunto 38mila insegnanti in tutta Italia."Ventinovemila hanno avuto il contratto firmato ad agosto, 9.000 hanno avuto la proposta questa notte che si concluderà con la loro volontaria accettazione entro l'11 di settembre. Sono 10mila insegnanti in più rispetto all'anno scorso, un po' più del 30%"."Faremo poi un secondo blocco di assunzioni - ha aggiunto - partiranno giuridicamente ed economicamente il primo settembre ma che entreranno in classe entro il 15 novembre, sono assunzione nuove, di potenziamento. Sono circa 7 insegnanti in più per scuola, in tutto 55mila, che deriveranno dal fabbisogno che le scuole ci comunicheranno tra fine settembre e inizio ottobre".