Gerusalemme (askanews) - Tutto è bianco come sulle alpi, ma l'eccezionale nevicata ha colpito il cuore del Medioriente.In Israele la neve è caduta in abbondanza dalle alture del Golan, a nord, fino alle colline del Negev più a sud.Un manto bianco di circa 20 centimetri ha ricoperto anche Gerusalemme, provocando gravi intralci al traffico urbano.Il ministro dell Istruzione ha chiuso le scuole e i bambini si sono precipitati a giocare a palle di neve come nella spianata delle Moschee.(immagini AFP)