Gerusalemme, (TMNews) - Gerusalemme si è risvegliata sotto un manto di neve di oltre 10 centimetri, che ha quasi paralizzato il traffico della Città Santa, mentre la stampa locale parla della "tempesta del decennio".Situata a circa 800 metri di altitudine, Gerusalemme è apparsa come una località sciistica. Le scuole sono rimaste chiuse, mentre i bambini si sono divertiti giocando a palle di neve nei parchi e nei giardini.(Immagini Afp)