Firenze, (askanews) - "Confermiamo la nostra vicinanza alla Francia e la piena condivisione che abbiamo registrato ieri all'Eliseo tra Italia e Francia nella coalizione anti-Daesh".Lo ha detto il ministro degli Esteri, Paolo Gentiloni, a margine dell'evento Nato Gsm a Firenze."Si sta discutendo di possibili, ulteriori forme di cooperazione - ha continuato Gentiloni - voglio dire che l'Italia è il Paese europeo maggiormente impegnato sul piano militare in Iraq, è un pilastro della coalizione anti-Daesh, stiamo studiando forme di collaborazione ulteriore. La sintonia tra Italia e Francia che abbiamo verificato con il presidente Hollande e il ministro degli Esteri Fabius è assoluta."