Genova, (TMNews) - 'Genova Smart City' anche grazie alla nuova rete di ricarica cittadina per i veicoli elettrici. Grazie ad un protocollo d'intesa tra Enel e il Comune, sono state installate 17 colonnine di ricarica in zone strategiche della città. Tredici saranno a disposizione dei cittadini, quattro saranno invece riservate al servizio di car sharing. Una card elettronica, collegata ad un contratto di fornitura di energia, consentirà il riconoscimento immediato del cliente. Il sistema di ricarica Enel consente agli eco-automobilisti servizi evoluti e la possibilità di ricaricare i propri veicoli in modo semplice, veloce, conveniente e sicuro. Soddisfatto il sindaco della Lanterna Marco Doria. "E' un passo nella direzione giusta".Ed è proprio il Comune, che con questa iniziativa cerca di incentivare la mobilità sostenibile in città: "Voglio sottolineare che nella flotta del Comune di Genova è presente una auto ibrida che usano il sindaco, la giunta e gli assessori per il loro lavoro, e un'auto totalmente elettrica. Noi stiamo cercando di dare il buon esempio.